×

Le mille sfumature dell’autunno in Salento

Le mille sfumature dell’autunno in Salento

Cosa fare in Salento in autunno: la bellezza dei giardini

La stagione calda volge alle porte, è tempo di venti freschi, pacatezza, tranquillità. La natura si tinge di colori caldi, dall’arancio al castano, passando per il rosso fuoco dei tramonti e delle mele granate.

Il Salento vive un tempo scandito dai ritmi della vendemmia e della spremitura del suo ottimo vino, accompagnato dalle castagne e dalle provviste per l’inverno. Conserve, marmellate, liquori, ogni delizia estiva viene trasformata per lasciare un assaggio d’estate anche nei giorni più freddi.

Lontani dalla folla estiva, potrete vivere una vacanza sentendovi padroni dei luoghi e scoprirete angoli unici e sconosciuti ai più.

Un viaggio davvero incredibile e magico è quello alla scoperta di antiche dimore baronali e giardini storici, con alberi secolari, profumi e colori che in autunno si rivelano in tutta la loro bellezza.

Il primo giardino da visitare è vicinissimo a Leuca, precisamente a Tiggiano, dove si trova l’incantevole Palazzo Baronale. Costruito all’incirca nel Seicento, il Palazzo è un gioiellino architettonico imponente ed elegante che nasconde al suo interno un magnifico frutteto ed anche un bosco.
Nelle aiuole del giardino, realizzate in stile italiano e spagnolo, sono presenti aranci amari, mandarini, nespoli, loti, albicocchi, ciliegi. Un profumo si spande tutt’intorno che vale la visita.

Il bosco è un interessante esempio di macchia mediterranea grazie a esemplari secolari di pino marittimo, leccio, alloro e quercia. L’atmosfera romantica è assicurata.
Un altro giardino fantastico si trova nel Palazzo Ducale di Presicce, un luogo ricco di storia risalente addirittura al X secolo e ora sede del Museo della Civiltà contadina. Il giardino pensile su due livelli ospita vegetazione tipica del Mediterraneo e una fontana. Ai suoi lati colonne e pareti di grande pregio artistico.

Altrettanto bello e rilassante è il giardino della Villa Comunale di Nardò, antistante allo splendido Castello. Il giardino è ricco di varietà floreali, alcune anche molto antiche ed esotiche. Una vera gioia per gli occhi.

In questi luoghi magnifici una passeggiata, fermarsi a leggere un buon libro, ammirare la vegetazione, vi riporteranno una sensazione di pace e relax. La vostra vacanza autunnale in Salento sarà così unica ed inconfondibile, ricca di emozioni.

Author