×

Quando la pietra diventa poesia: l’arte dei muretti a secco in Salento

Quando la pietra diventa poesia: l’arte dei muretti a secco in Salento

Scoprite le meraviglie del Salento

Se mai vi siete spinti fino agli estremi confini delle nostre terre, avrete sicuramente notato nelle campagne gli splendidi capolavori di maestria che sono i muretti a secco. Chiamati così perché realizzati incastrando pietre con sapienza senza l’uso di alcun tipo di legante o malta o colla, sono tanto ben incasellati che viene da chiedersi se non è forse per magia che sono tenuti in piedi.

Nel Salento dei grandi contadini, della vita semplice a contatto con la natura, delle risorse a disposizione non si sprecava nulla, così la roccia calcarea che affiorava in abbondanza dalla rossa terra, veniva utilizzata – e lo è tuttora – per la costruzione dei muretti di confine tra un campo e un altro, tra una casa e un’altra, o per edificare le pajare.

I maestri paretari, gli esperti della costruzione a secco, sono gelosissimi dei loro trucchi e impararli richiede un lungo apprendistato, è un’arte che si tramanda di padre in figlio. Bisogna saper tagliare le pietre nella maniera giusta, inserirle correttamente…e i risultati a volte sono talmente perfetti, talmente armonici, geometrici, che guardandoli si sente tutta la poesia racchiusa nel cuore dell’artigiano.

Dalla semplicità e dall’eleganzaa con cui i muretti a secco disegnano geometrie nel paesaggio del Salento, l’architettura ha imparato tanto. Non è un caso se le nostre chiese, i nostri palazzi, i castelli, sono realizzati in pietra viva, senza stucchi e senza orpelli.

A questa bellezza millenaria, a queste perfette geometrie nello spazio si ispira il Montirò Hotel, con le sue pareti di bianca pietra e rossastra a vista, intessuta in tante righe come una stoffa pregiata, e le colonne anch’esse di pietra che si bagna di luce al sole del Salento, e i muretti dei vialetti e delle aiuole.

La pietra semplice, senza decori, senza sostegni, rappresenta l’anima del Salento: forte, resistente, elegante, bellissima e umile.

Se volete entrare anche voi in un’esperienza che sa di storia e di umanità, venite a scoprire la nostra terra, fatta di sassi, sole e terra. Il Montirò Hotel, immerso nella natura di Leuca, vi aspetta in tutta la sua eleganza e semplicità per una vacanza di bellezza, arte e relax.

Author